Mammut Street Boulder Contest

Lezioni di PowerYogaproclimb al Melloblocco2017

Lei è Barbara Centinara e sarà una delle esperte che proporranno attività di stage e workshop alla prossima edizione di Melloblocco. Noi di Melloblocco abbiamo pensato di intervistarla e lei, senza farsi pregare, ci ha raccontato la sua storia, che l’ha portata a perfezionare un metodo Yoga finalizzato all’arrampicata.

Quando inizia il tuo amore per l’arrampicata?

“Nella primavera 2013 ho iniziato il corso base di alpinismo con la “Scuola Valle dell’Adda” (CAI) e mi sono letteralmente innamorata dell’arrampicata, perché ho trovato subito molte affinità con il PoweYoga: la concentrazione, il respiro, la fluidità e la leggerezza dei movimenti, l’essere presente in ogni attimo sia con la mente che col corpo”.

Quale è la connessione tra arrampicata e Yoga?

“Nel 2015 mi sono imbattuta nel “Metodo Caruso“. Beh che dire…. se prima mi sono innamorata dell’arrampicata, ora mi sono persa per un metodo che insegna in verticale ciò che io insegno sul tappetino di yoga ed è così per l’arrampicata tutta qualsiasi metodo o approccio si usino. Perciò l’idea di creare il metodo “PowerYogaProClimb®” mi è sembrata più che perfetta per chi, come me, ama la verticalità sia su roccia che su ghiaccio.

Ci spieghi in poche parole in cosa consiste una seduta di Yoga insieme a te?

“Le sequenze dinamiche del PowerYogaProClimb® sono costruite per chi arrampica, sono fluide e ritmate come fluida e ritmata è l’arrampicata. Con il PowerYogaProClimb® si insegna a riportare armonia tra corpo e mente, tra la nostra parte più debole e quella più forte, tra il femminile ed il maschile, tra lo Yin e lo Yang che convivono in noi. Non è solo una questione di allenare la mente perché questa diventi più salda, con la mente vanno allenati anche il corpo ed il respiro, affinché vi sia armonia tra loro, perché se la mente è forte ma il corpo non segue perché ha degli impedimenti fisici si farà più fatica e questo vale anche con una mente non calma. Perciò è importante imparare ad ascoltare il nostro corpo, le nostre esigenze e la nostra Anima, è importante che in noi vi sia sempre un equilibrio tra mente-corpo-Anima e anche questo va allenato”.